Skip to main content

Citrus Aurantium per perdere peso – Arancione o Arancio amaro?

Come avrai notato dai nostri test multipli, le pillole dimagranti contengono spesso citrus aurantium, un ingrediente noto per essere molto efficace nel perdere peso.

Oggi prendiamo nota di questo ingrediente, noto anche con un altro nome: arancia amara.

Carta D’identità di Citrus Aurantium

Nome scientifico : citrus aurantium; citrus vulgaris
Nomi comuni : arancio amaro; arancio amaro; bigaretto di petit grain; Arancio amaro
Classificazione botanica : famiglie di rutacee
Forme e preparazioni usuali : sciroppi, tinture madri, estratti standardizzati, olio essenziale, polveri, infusi

Descrizione Botanica di Citrus Aurantium O di Arancia Amara

Citrus aurantium è un albero originario dell’Asia sudorientale, ma si trova anche in Egitto, in Siria e nell’intera regione dell’Arabia.

Questo albero può salire fino a 10 m di altezza. Dà foglie sempreverdi ovali e brillanti e fiori bianchi o rosa che danno frutti a ruvida pelle giallo-verde.

Arancia Amara : Storia e usi Tradizionali

Coltivato fin dal XIII secolo nel bacino del Mediterraneo, il citrus aurantium, detto arancio amaro, è stato usato per secoli in cucina, ma anche in medicina e in preparati aromatici.
Disegniamo oli diversi:

  • Olio d’arancio amaro, dalla fredda espressione della scorza;
  • Olio di piccoli cereali, per distillazione delle foglie;
  • Olio di Neroli, dalla distillazione di fiori.

Questi 3 oli sono ampiamente utilizzati per aromatizzare bevande o preparazioni culinarie, ma sono anche utilizzati nella produzione di profumi. Nell’industria farmaceutica, il citrus aurantium viene utilizzato per mascherare il cattivo gusto di alcune medicine.

Composizione e Principi Attivi del Citrus Aurantium

Ecco una panoramica delle diverse sostanze che compongono un arancio amaro.

1-Flavonoidi:

Molto potenti antiossidanti, i flavonoidi del citrus aurantium proteggono contro le Malattie Cardiovascolari E Il Cancro, Oltre Che Contro I Radicali Liberi.

2-Synephrine:

È un composto alcaloide che agisce come un dilatatore e un potente decongestionante. Ha anche importanti proprietà cardio-vascolari e anche effetti termogenici molto forti. Parleremo di questo composto più avanti nel nostro articolo.

3-Pectine:

Polisaccaridi sostanze attaccate ai carboidrati e aventi proprietà enterosorbenti, vale a dire che sono in grado di assorbire determinati metalli pesanti e radionuclidi. Sono anche usati in popolazioni che sono state sottoposte a forti radiazioni, come nella regione di Chernobyl.

4-Olio Essenziale:

Agisce come un potente riequilibrio nervoso e antispasmodico. Questo olio è anche curativo, antinfiammatorio e antibatterico. Regola la secrezione di sebo, così come i sistemi respiratorio e cardiaco.

5-Limonenes:

Sono idrocarburi terpenici (sostanze naturali organiche composte da carbonio e idrogeno), che si presentano sotto forma di un liquido incolore con un buon odore di arancia. È per questo motivo che vengono utilizzati nell’industria farmaceutica, nella profumeria o nella produzione di detergenti e solventi.

6-Cumarine:

Sostanze aromatiche organiche, le cumarine hanno proprietà antiedematiche. Il loro caratteristico odore di fieno appena tagliato li rende spesso usati in profumeria e cosmetici. Ma si trovano anche nelle sigarette indiane (bidî), in insetticidi o vernici, generalmente usati per mascherare cattivi odori.

8-Vitamina C:

Agisce come un antiossidante e un potenziatore di immunità, ma le sue proprietà di bruciare i grassi ci interessano di più in questo articolo.

8-Carotenes:

Terpeni che svolgono un ruolo importante nella fotosintesi. Filtrano i raggi del sole e aiutano a prevenire il cancro. Potrebbero anche avere un effetto benefico sulle prestazioni cognitive.

9-N-Metil-Tiramina:

È un alcaloide che ha proprietà stimolanti e toniche.

Proprietà e usi Medicinali di Citrus Aurantium

L’arancio amaro o il citrus aurantium è stato ampiamente utilizzato per le sue diverse proprietà:

1-Proprietà Sedative E Ansiolitiche:

Gli usi tradizionali del citrus aurantium per combattere l’ansia e favorire il sonno e il rilassamento, sono stati confermati da due studi condotti su topi.

Un primo studio ha presentato roditori a vari protocolli generatori di ansia e disturbi ossessivi compulsivi.
Ma prima di sottoporre i topi a questi protocolli, hanno ricevuto, durante i 15 giorni precedenti l’esperimento, e anche 30 minuti prima, un trattamento di citrus aurantium.
I risultati hanno mostrato una forte riduzione dell’ansia e dei comportamenti devianti. L’altro studio ha dimostrato che l’assunzione di citrus aurantium aumenta il tempo di sonno e aumenta il tempo tra gli attfcchi convulsivi in ​​topi proni.

2-Proprietà Anti-Colesterolo:

L’olio ottenuto dai semi dell’arancia amara aiuta a regolare il livello di colesterolo nel sangue.

3-Proprietà Anti-Fungine:

Uno studio su 60 soggetti con diverse condizioni fungine ha mostrato che l’applicazione topica di olio essenziale di citrus aurantium allevia la dermatite.

4-Proprietà Anti-Spasmodiche:

Citrus aurantium favorisce il rilassamento dei muscoli ed è efficace contro l’asma, la tosse spasmodica o la soppressione respiratoria, per citarne alcuni.

5-Proprietà Rigeneranti:

Citrus aurantium è un’eccellente pelle tonica e rigenerante. Purifica e rivitalizza i tessuti, ha un’azione cicatrizzante e partecipa alla regolazione delle secrezioni di sebo. È ideale per tutti i tipi di pelle, ma soprattutto per la pelle grassa, e in caso di acne e capelli grassi.

6-Proprietà Digestive:

Il frutto dell’arancio amaro è ufficialmente riconosciuto per la sua capacità di trattare la perdita di appetito (con la scorza) e disturbi gastrici in generale.
Uno studio ha dimostrato che aumenta la produzione di muco dalla mucosa gastrica, che ha un effetto protettivo del sistema digestivo.

E La Perdita Di Peso?

Citrus aurantium è stato oggetto di numerosi studi clinici. Tuttavia, la loro affidabilità lascia a desiderare, a causa di diversi punti:

  • Tutti tranne 1 includevano un programma di restrizione alimentare o sportivo;
  • Tutti studiarono gli effetti di un cocktail dimagrante contenente citrus aurantium, ma non esclusivamente;
  • Tutti erano a breve termine (2-8 settimane a seconda degli studi).

Delle 4 prove elencate, una era inconcludente.

Tuttavia, è dalla parte degli effetti termogenici dell’arancia amara che troviamo risultati incoraggianti.
Questi includono lo studio che affronta le proprietà dei flavonoidi in Citrus aurantium come regolatori del metabolismo delle lipoproteine e aterosclerosi.
In realtà, questa è una recensione che riassume i recenti progressi iniziati dalla comunità scientifica per capire la capacità flavonoidi agrumi di modulare il metabolismo e l’aterosclerosi.
Ricercatori hanno concluso che i flavonoidi mostrano una marcata soppressione dell’aterogenesi dal miglioramento dei parametri metabolici nonché impatto diretto sulla parete del vaso.
Essi sottolineano recenti studi che supportano il ruolo dei flavonoidi agrumi nel trattamento della dislipidemia, insulino-resistenza, fegato grasso, l’obesità e l’aterosclerosi e richiedono ulteriori studi su una dose maggiore umana.

Precauzioni, Effetti Avversi del Citrus Aurantium

È essenzialmente a livello della sinefrina che il citrus aurantium può essere un problema.
Sinefrina in un’azione molto simile a quella di efedrina, una sostanza utilizzata negli anni ’90, specialmente in combinazione con caffeina, per le sue proprietà dimagranti.
Ma le autorità sanitarie di molti paesi hanno cominciato a preoccuparsi di questa associazione efedrina + caffeina, dopo diversi casi di gravi effetti collaterali.
Per continuare a commercializzare i loro integratori dimagranti, i produttori hanno quindi sostituito l’efedrina con sinefrina contenuta in arancio amaro.

Ma in realtà la combinazione di sinefrina + caffeina è altrettanto pericolosa della vecchia combinazione di caffeina + efedrina che dovrebbe sostituire.
Questa nuova combinazione può causare gravi effetti collaterali (tachicardia, arresto cardiaco, fibrillazione, svenimento) e diversi casi sono stati identificati.
Di fronte a questi pericoli, l’ANSM (Agenzia nazionale per la sicurezza dei medicinali e dei prodotti sanitari) ha legiferato.
Oggi l’uso del citrus aurantium è strettamente regolato:

  • La p-sinefrina ingerita deve essere inferiore a 20 mg per dose giornaliera raccomandata;
  • L’etichettatura deve includere un avvertimento contro l’uso da parte di bambini, donne in gravidanza o che allattano e terapia antipertensiva;
  • Le fonti di caffeina e caffeina non sono ammesse negli integratori alimentari contenenti Citrus aurantium L.

(Effetto ipertensivo;

  • mal di testa;
  • l’agitazione;
  • palpitazioni;
  • Battito cardiaco accelerato;
  • Aumento della pressione sanguigna e della glicemia dopo un esercizio a intensità moderata.

Interazioni di Citrus Aurantium

Citrus aurantium può essere la fonte di molte interazioni con altre piante come i farmaci.

Con Piante o Integratori:

La combinazione di buccia d’arancia amara con piante, alimenti o integratori contenenti caffeina (caffè, tè, guaranà, compagno, noce di cola, cioccolato, ecc.) Potrebbe causare ipertensione e cardiovascolare.

Dobbiamo stare attenti quando si tratta di utilizzare l’arancio amaro in combinazione con altre piante e di essere ben informati in anticipo.

Con la Droga:

La combinazione di scorza d’arancia amara con stimolanti, ipertesi, simpaticomimetici o inibitori delle monoaminossidasi può causare ipertensione e disturbi cardiovascolari.

Informi il medico se assumi farmaci concomitanti e estratti di arancio amaro, poiché questi ultimi, come il succo di pompelmo, contengono fucoumarine.
Queste sostanze hanno effetti significativi sul metabolismo dei seguenti farmaci (elenco non esaustivo):

  • Antiipertensiva;
  • Agenti chemioterapici;
  • Fungine;

Dosaggio di Citrus Aurantium

Come misura precauzionale, scegliamo di non specificare il dosaggio di citrus aurantium, in modo da non favorire il suo utilizzo nell’auto-medicazione.

Si consiglia di ottenere integratori conformi alla legislazione in vigore e consultare il proprio medico se si desidera utilizzare questo arancio amaro.

In Conclusione

Concluderemo dicendo che, a nostro avviso, il citrus aurantium è un ingrediente con riconosciuti benefici dimagranti, ma usa con molta cautela.

Abbiamo notato che alcuni produttori offrono supplementi che non soddisfano i requisiti legali in vigore in Francia, in particolare per quanto riguarda l’associazione citrus aurantium – caffeina. Pertanto consigliamo ai nostri lettori di essere vigili sulla composizione e il dosaggio degli integratori per la perdita di peso contenenti citrus aurantium.



from ILROSSIGNOLO http://ift.tt/2G3Araz
via www.ilrossignolo.it

Comments

Popular posts from this blog

I migliori integratori per perdere peso

Ci sono molte soluzioni per la perdita di peso sul mercato, questo include tutti i tipi di metodi e integratori per perdere peso. In questo articolo saprai quali sono i migliori integratori per perdere peso.Chocolate SlimChe cos’è: è una bevanda che attraverso il suo ricco sapore offre un contenuto di nutrienti naturale al 100% che aiuta le persone a perdere peso, questo è il loro obiettivo principale, tra gli altri.Come funziona: gli ingredienti lavorano per rafforzare il sistema immunitario in modo che possa collaborare alla combustione dei grassi e ottenere un assottigliamento sano e naturale. Mostra subito quali risultati saranno ottenuti in base all’utilizzo che dai a questo integratore.Perderai 5,5 kg, se usi Chocolate Slim nel tuo solito stile di vita.Perderai 8 kg, se usi Chocolate Slim e includi esercizi in modo moderato.Perderai 10 kg, se usi Chocolate Slim, è programmato per il consumo di un’alimentazione sana e di massaggi per aiutarti a eliminare la cellulite.Benefici: da…

Olio di menta dimagrante: proprietà e risultati

L’olio di menta piperita è noto da tempo per il suo aroma pronunciato e gli innumerevoli usi medici che offre. Questo olio si trova nella maggior parte degli sciroppi che trattano le malattie respiratorie, per esempio, e in miscele con oli essenziali per molteplici usi. I molti usi di questo olio meritano di essere studiati per un uso più sicuro.Olio di Menta Piperita, che Cos’è?Nome scientifico: Mentha Piperina, della famiglia botanica delle lamiaceae.La menta, con le sue diverse specie, è una pianta ben nota in cucina, come una pianta aromatica, una tisana e per curare molti disturbi della vita quotidiana. Molto apprezzata e la sua gemma sorella nei paesi del Mediterraneo e del Medio Oriente, gli antichi egizi e greci già fatto pasta di menta piperita per ottenere la freschezza mentolo così caratteristico di questa pianta.Le foglie vengono utilizzate poco prima della fioritura. Per estrarre l’olio essenziale, è necessario attendere che i fiori appaiano in cima alla pianta. Quindi gl…

Hoodia Gordonii, Cosa Non Sapevi!

Hoodia Gordonii è uno degli ingredienti chiave che possono essere trovati in diversi prodotti dimagranti e che suscita parecchie reazioni nel mondo dei professionisti in questo campo, ma anche nel campo della medicina e della ricerca scientifica. Infatti, dal momento che i “miracoli” delle virtù di questa pianta sono stati trasmessi su diversi canali televisivi americani e fortemente raccomandati da famosi medici, è iniziato il boom della hoodia.Tutti hanno iniziato a parlarne e ora ci sono centinaia di pillole dimagranti a base di Hoodia! Ma se ti dicessi già che questa pianta è ora dichiarata rara in Sud Africa e che la sua uscita dal paese è molto regolamentata ?Hoodia Gordonil, L’ultimo Soppressore Dell’AppetitoQuesto è quanto affermano tutte le storie riportate dagli indigeni del deserto del Kalahari, le tribù dei Sans Bushmens. Questi cacciatori da sempre hanno organizzato feste di caccia che sono durate giorni e giorni lontano dai loro villaggi. Si sono spostati così lontano da…